Materassi.com
Questo sito è di proprietà dell'azienda Facondini Materassi srl Facondini Materassi srl
Se non sai quale materasso, rete, letto o divano scegliere chiama un nostro
"esperto del riposo" allo 0721.48.26.36 dal lunedì al venerdì (orari 8.30-12.30 14.30-18.30)

Materassi.com Telefono 0721.48.26.36


Ricerca nel sito
Prodotti in offerta
prodotti in offerta
Invia

Qual è il materasso migliore per me?

In questa breve guida ti illustreremo quali sono i parametri da seguire per scegliere il prodotto più adatto alle tue esigenze e riposare bene!


Quando decidiamo di acquistare un nuovo materasso la domanda che per prima ci balza in mente è: “qual è il materasso migliore”?


Questo perché certamente ognuno di noi ormai sa quanto sia importante fare una buona scelta. Il materasso infatti non è un articolo di solo arredo o necessità per le nostre abitazioni ma è fondamentale per garantirci il giusto riposo e una buona salute.


Dormire e riposare bene è infatti molto importante per il nostro benessere ed è fondamentale anche per la nostra mente. Studi scientifici hanno dimostrato quelli che sono i frutti di un buon sonno: ottime difese immunitarie, memoria pronta, vitalità, serenità, prontezza di riflessi fisici e psichici, maggiore adeguatezza di risposte a tutta quella serie di situazioni che si possono presentare quotidianamente.


Ma dormire non basta. Occorre riposare per trarre tutti i benefici che un sonno ristoratore ci offre, ecco perché la scelta del giusto materasso è fondamentale!


La premessa più importante da cui dobbiamo partire è che non esiste un materasso migliore in assoluto.


La scelta è infatti assolutamente soggettiva e va valutata seguendo alcuni parametri generali tra cui il peso, la posizione durante il sonno e ultimo ma non meno importante il gusto personale del comfort!


Partiamo quindi valutando il primo dei parametri elencati: il peso.

Indubbiamente il peso corporeo ha un’importanza determinante nella scelta del giusto materasso: pesi diversi hanno bisogno di sostegni differenti.


Quale materasso è migliore per me?

Le persone più pesanti, ad esempio, dovranno indirizzarsi verso un materasso con un sostegno più rigido e deciso, che possa supportare correttamente ogni parte del fisico. I prodotti consigliati in questo caso sono i Materassi a Molle Indipendenti o i Materassi AQUAGEL.


Le persone più esili saranno invece meglio accolte da un prodotto ergonomico, che si adatti e aderisca bene al corpo. In questo caso quindi si può optare per i Materassi Memory o Materassi in Lattice 100%.


Per chi invece ha un peso superiore ai 100 kg è stata creata una categoria di prodotti specifici (Materassi Taglie Forti XXL) sviluppati per garantire robustezza e resistenza nel tempo mantenendo il giusto grado di rigidità. In questo modo anche persone con peso importante potranno riposare in totale relax mantenendo una postura naturale e corretta per la colonna vertebrale.


Prendiamo ora in considerazione la posizione del corpo durante il sonno.

Come anticipato la posizione assunta durante la notte è un indicatore importante per la scelta del materasso.


Dormire supino o su un fianco

Chi dorme a pancia in su ad esempio genera una compressione sulla colonna vertebrale, specialmente sulla zona lombare. In questi casi è quindi consigliato un materasso medio-rigido, preferibilmente in Lattice o in Memory. Questi modelli infatti sono in grado di sostenere al meglio la parte bassa della schiena, rilassando la muscolatura e consentendo di mantenere la naturale curvatura della zona lombare.


Riposare a pancia in giù è generalmente sconsigliato, specialmente a chi ha problemi di schiena e dolori cervicali. In questi casi per evitare di sovraccaricare la schiena è consigliabile scegliere un prodotto abbastanza rigido. È infatti importante che il materasso sostenga in modo attivo e deciso il corpo evitando di adattarsi troppo alla sua forma determinando una posizione scorretta. Il consiglio è quindi scegliere un materasso rigido a Molle insacchettate o in Aquagel.


La posizione più comune è quella di chi riposa sul fianco. In questo caso il materasso deve essere in grado di accogliere il corpo e adattarsi alla sua forma in modo da non creare punti di tensione nella zona spalle e fianchi e non compromettere la posizione della colonna vertebrale. I modelli da preferire in questo caso sono quelli con una portanza medio-morbida in Lattice o in Memory.


Come detto, ultimo ma non meno importante, il gusto personale.


Quale materasso è migliore per me?

Dopo aver valutato parametri fisici e tecnici che possono aiutarci a scegliere il prodotto più adatto alle nostre esigenze dobbiamo sempre prendere in considerazione come ci piace riposare.


La domanda che dobbiamo quindi porci è: “preferisco un sostegno rigido e deciso o più morbido e accogliente?”. La risposta, che solo voi potete conoscere, risulterà fondamentale per scegliere un prodotto che soddisfi appieno le vostre esigenze.



Sei ancora indeciso? Scrivi a info@materassi.com oppure contattaci al numero 0721.482636, saremo lieti di rispondere ai tuoi dubbi e consigliarti al meglio!