Materiali antistress

Gia' utilizzato in ambiente aereospaziale per la protezione di delicati strumenti sensibili ai campi magnetici, il tessuto zestat f.901 e' finalmente stato introdotto nel campo dell'abbigliamento e dell'arredamento.

L'ambiente in cui viviamo e' ormai saturo di radiazioni elettromagnetiche prodotte da fonti numerose: dalle antenne di trasmissione ai forni a microonde, dai telefonini ai radar civili e militari ai videoregistratori. Il corpo umano e' sostanzialmente una macchina a funzionamento elettromagnetico: tutte le informazioni che circolano attraverso il nostro sistema nervoso sono costituite da impulsi elettromagnetici generati da complesse reazioni biochimiche.

E' ovvio, quindi, che il continuo bombardamento di radiazioni elettromagnetiche a cui esso e' sottoposto puo' dare luogo ad alterazioni e disturbi che si manifestano principalmente sotto forma di "stress nervoso" (in pratica un aumento delle tensioni elettriche che attraversano il nostro corpo).

Il tessuto zestat f.901, utilizzato per la realizzazione di questo materasso e' un prodotto ad alta tecnologia realizzato mediante l'inserimento in ordito ed in trama di fili di carbonio che costituiscono una serie di corsi conduttivi lungo i quali le cariche elettrostatiche, accumulate durante l'attivita' diurna dal corpo umano, vengono dissipate durante il riposo notturno su di un area relativamente ampia, lungo gli oltre 2500 metri di filo di carbonio contenuti in un materasso singolo, evitandone il concentrarsi in zone localizzate. Questa azione "abbassa" letteralmente la "tensione elettrica" accumulatasi nel corpo, conferendo allo stesso un naturale senso di benessere e di rilassamento ed assicurando un completo riposo.