Dormire 7 ore fa bene al cuore

Secondo un maxi-studio olandese, pubblicato sull’European Journal of Preventive Cardiology, dormire almeno 7 ore per notte riduce il rischio di eventi cardiovascolari.

Gli esperti hanno seguito un campione di 15 mila individui di entrambi sessi per parecchi anni, tutti senza problemi cardiovascolari all’inizio dello studio. Hanno tenuto sotto controllo le loro abitudini e gli stili di vita arrivando alla conclusione che dormire almeno sette ore per notte è associata a una riduzione di infarti e ictus del 22% e a una riduzione del 43% dei casi fatali.

Questo consiglio unito ai tradizionali quattro consigli di prevenzione (esercizio fisico, dieta corretta, non fumare e consumare pochissimi alcolici) le percentuali aumentano al 65% e 83%.