Il debito di sonno

Si può affermare con tranquillità che un lieve debito di sonno sia fondamentale per assicurarsi un rapido addormentamento e una nottata di buon sonno senza interruzioni. Da alcuni esperimenti effettuati negli ultimi decenni si è riscontrato come persone obbligate a stare chiuse in una stanza buia per gran parte della giornata senza alcun stimolo esterno tendano nelle prime giornate a dormire per gran parte del tempo, recuperando così il loro debito di sonno accumulato in precedenza. Una volta saldato il debito sarà difficile che poi prendano sonno con rapidità e che abbiano un riposo regolare.

Per poterci addormentare rapidamente e godere di un sonno profondo, continuo ed efficace dovremmo andare a letto con un debito di 16 ore di veglia più un piccolo arretrato. La sfida consiste proprio nel trovare un perfetto equilibrio tra le ore di sonno quotidiane necessarie e un piccolo debito di sonno che ci consentirà di dormire nel modo migliore. Una delle più importanti conseguenze potenziali di un eccessivo debito di sonno è stata messa in evidenza da una ricerca che ha evidenziato una correlazione diretta tra prestazione mentale e livello di debito di sonno.
Molti individui vivono una qualità della vita meno che ottimale e utilizza una scarsa percentuale del proprio potenziale in quanto danneggiati da un debito di sonno che non sanno nemmeno di avere. Le implicazioni su produttività e livello di prestazioni sono enormi. Vale a questo punto la pena di chiedersi ogni tanto: quante volte sentiamo l’esigenza di fare un pisolino in pieno giorno? Quante volte sbadigliamo o ci strofiniamo gli occhi? Quante volte sentiamo l’esigenza di bere un caffè?

Questi elencati sono tutti segnali di un debito di sonno che possiamo ignorare ma a nostro rischio e pericolo. In certe situazioni un banale colpo di sonno può essere veramente fatale. Probabilmente si potrebbe facilmente fare fronte a questa situazione aggiungendo un breve periodo di riposo a quello consueto. Questo risultato può essere facilmente raggiunto rinunciando a qualche diversivo serale come guardare la televisione o fare le parole crociate a letto.

Chi è riuscito ad abbassare il livello del suo debito dichiara solitamente di aver raggiunto un nuovo stato di benessere dove è normale sentirsi freschi, pieni di speranza, con i sensi pronti e la mente più ricettiva.