Dormire 53 minuti in più la notte

Per dormire meglio non occorre agire sulla quantità. Da uno studio effettuato dal Centre Hospitalier Universitaire di Montpellier è stata dimostrata la possibilità di migliorare il riposo, senza intervenire sulla quantità del tempo, bensì sulla qualità. Sono stati scelti dei soggetti, con un'età compresa fra i 40 e i 65 anni, sui quali è stata testata l'incidenza del piano di riposo. Sono stati fatti dormire sia su materassi nuovi che su materassi vecchi.

Materasso Nuovo
Materasso Vecchio
Durata del sonno
459,7 minuti
406,2 minuti
Attesa nel prendere sonno
20,9 minuti
41 minuti
Durata periodo di veglia
45,9 minuti
75,2 minuti

Da quanto sopra si deduce che su un materasso nuovo: Si dorme 53 minuti in più che su un materasso vecchio. Diminuisce di 20 minuti l'attesa nel prendere sonno. Diminuisce di 30 minuti la durata totale dei periodi di veglia. La scelta del materasso, risolve l'annosa questione di chi non ha tempo per dormire. Una tale scelta, mirata alla qualità ci consentirà di guadagnare un'ora di sonno senza aumentare la media di sette ore e mezza / otto...