Che cosa è l’elettromagnetismo e

come incide sul riposo?



Esiste un tipo di smog molto pericoloso: l’inquinamento elettrico ed elettromagnetico. Viviamo praticamente immersi nei campi creati da apparecchi elettrici che quotidianamente ci circondano.

Una delle zone sicuramente più colpite è la camera da letto (abat jour, radio, televisione, computer, telefono, sveglie…) in cui trascorriamo un terzo circa della nostra vita. Le reazioni del nostro corpo e della nostra psiche sono diverse: gli esperti parlano di disfunzioni nella fase di addormentamento, di mal di testa, stanchezza e sonno inquieto, poco ristoratore.

Cosa possiamo fare per migliorare il nostro sonno? La prima cosa è cambiare la rete su cui dormiamo: infatti non dovrebbe essere in metallo (funge da antenna amplificando i vari campi elettromagnetici) ma piuttosto in legno. Il legno, infatti, crea una barriera naturale che protegge il sonno. Sarebbe bene procurarsi anche un materasso e della biancheria in materiali naturali. Inoltre è bene spostare qualsiasi apparecchio elettrico ad almeno 70 cm dalla testa ed eliminare dalla stanza quelli non indispensabili: televisione e computer ad es…